Nella lite tra due stranieri spunta un coltello: immigrato grave all'ospedale

Mercoledì 7 Aprile 2021
L'intervento della Polizia nel luogo dell'accoltellamento
1

ROVIGO - Lite tra stranieri in pieno centro a Rovigo. Ad avere la peggio un nordafricano, finito all'ospedale con numerose ferite procurate da un'arma da taglio. 

E' accaduto oggi, mercoledì 7 aprile, all'interno di un appartamento di viale Trieste 21. Nella rissa tra stranieri spunta un coltello: immigrato grave all'ospedale. Tra le mura dell'abitazione è scoppiato il violento litigio, degenerato nell'accoltellamento. La vittima, con numerose ferite sanguinanti alla schiena, è riuscita a uscire dell'appartamento e a raggiungere il marciapiede, dove è stata soccorsa dopo che alcuni passanti hanno lanciato l'allarme.

Sul posto, oltre alle ambulanze del Suem, è intervenuta la Polizia, che ora sta procedendo alla raccolta delle testimonianze sull'accaduto oltre che all'esame delle tracce lasciate sl marciapiede. L'intera zona è stata transennata.

L'aggressore è stato immmediatamente arrestato. Ancora ignori i motivi che hanno portato alla lite sfociata nel sanguinoso accoltellamento.

Ultimo aggiornamento: 17:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA