Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

I tifosi rossoblu sognano di veder giocare Bazan al Battaglini

Sabato 4 Giugno 2022 di Ivan Malfatto
Lautaro Bazan Velez

ROVIGO - La FemiCz Rugby Rovigo non ha ancora annunciato ufficialmente il suo arrivo, ma i tifosi rossoblù già sognano di vedere all'opera al Battaglini Lautaro Bazan Velez, il mediano di mischia dell'Argentina a 7 medaglia di bronzo all'Olimpiade di Tokyo. In aprile, invece, Bazan con due mete (contro Irlanda e Australia) e una serie di buone prestazioni è stato fra i protagonisti della vittoria al torneo di Vancouver (Canada) in finale contro le Figi nelle World Series. Lo stesso desiderio di vedere Bazan Velez nel rugby a 15 ce l'ha il nuovo ct dei Pumas Michael Cheika (ex petrarchino) che lo ha convocato fra i 33 giocatori che disputeranno con l'Argentina i test contro la Scozia il 2, 7 e 16 luglio nel proprio Paese. Un altro gruppo farà parte dell'Argentina XV che in Europa sfiderà Portogallo e Georgia, qui i numeri 9 sono Bertanou (Dragons, Galles) e Morales (Cafeteros, Colombia). Bazan, 26 anni, 1,73x75, è un esordiente nei Pumas a XV. Il ct vuole vedere come si adattinno le sue capacità di rapidità, passaggio e conquista della linea del vantaggio. Nel suo ruolo sono stati convocati anche Tomas Cubelli (Biarritz, Francia) e Gonzalo Garcia del Valorugby. Comincerà da compagni di squadra il duello che dovremmo vedere in campionato. Sempre che Garcia riesca a rispondere alla convocazione, visto l'infortunio subito in semifinale del Top 10 contro il Rovigo. E sempre che Garcia resti al Valorugby, voci di mercato lo danno in partenza per le Zebre. È ancora sotto contratto alla società di Reggio, una clausola di questi contratti permette ai giocatore di liberarsi in caso di chiamata di una squadra di categoria superiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci