Covid Veneto, 13.973 nuovi positivi e 20 morti. Verona oltre i 3.000 casi. Ricoveri a 1.780: +53. Più del 40% dei veneti ha la terza dose

Domenica 9 Gennaio 2022 di Redazione Web
Il bollettino del 9 gennaio 2022
9

Covid Veneto, in calo ma sempre molto alti i contagi: i nuovi positivi sfiorano quota 14.000, 20 i morti e si registra anche un aumento deciso dei ricoveri: + 53 rispetto a venerdì, di cui +10 nelle terapie intensive. Lo rileva il bollettino di Azienda Zero delle ore 8 di domenica 9 gennaio (i dati sono ovviamente riferiti alle 24 ore prececenti.

Nel dettaglio: i nuovi positivi sono 13.973, con Verona che oltrepassa quota 3.000 casi. In tutto, le persone attualmente positive sono 184.459, i decessi dall'inizio nell'epidemia salgono a 12.559 (+20). Sono stati fatti quasi 100.000 tamponi di cui 20.090 molecolari e 79.286 antigenici, un numero inferiore rispetto alle giornate record con 130-140.000 test quotidiani.

La provincia con il maggior numero di nuovi casi è Verona (3.034), seguita da Vicenza (2.542), Padova (2.493), Treviso (2.227), Venezia (1.876), Rovigo (793), Belluno (562). 

La situazione negli ospedali: i ricoveri in area non critica salgono a 1561 (+43 su venerdì), quelli in terapia intensiva a 219 (+10). In totale, dunque, negli ospedali, ricoverati per Covid, ci sono 1.780 pazienti. 

Vaccinazioni, il punto

Supera il 40% (40,6%) la fascia di popolazione residente in Veneto che ha ricevuto la terza dose di vaccino anti-Covid. Si tratta di 1.971.257 persone. Lo si ricava dal report della Regione. Ieri sono state 51.616 le somministrazioni totali, delle quali 7.069 prime dosi, e 40.345 aggiuntive o booster. Dall'inizio della campagna sono 9.460.160 le dosi di vaccino somministrate nella regione.

IL BOLLETTINO DELLA REGIONE VENETO del 9 gennaio--->LEGGI E SCARICA

 

Ultimo aggiornamento: 10 Gennaio, 10:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA