Trovata l'impronta di un polpastrello
sul proiettile rimasto nella pistola

Trovata una impronta  sul bossolo  inesploso  rimasto nella pistola

di Marco Agrusti

PORDENONE - Una impronta parziale sul bossolo rimasto incastrato nella pistola che ha ucciso Teresa e Trifone. L'impronta di un polpastrello potrebbe essere rimasta impressa forse nel tentativo di togliere dall'arma il colpo che l'assassino non aveva esploso. Ora i Ris dovranno verificare se quella impronta parziale è dell'unico indagato per il delitto, Giosuè Ruotolo.











Ieri mattina, intanto, l'appartamento di via Colombo a Pordenone dove viveva Ruotolo con i coinquilini, tutti colleghi di Trifone, è stato dissequestrato. In mattinata, oltre ai due occupanti (Ruotolo non si è visto) è arrivato anche l'avvocato di Giosuè, Roberto Rigoni Stern che ha confermato l'esistenza dell'impronta parziale e ha anche spiegato che sulla cintura dell'Audi A3 di proprietà del suo assistito le tracce biologiche individuate non sarebbero ematiche. Insomma, non si tratterebbe di sangue.

Giovedì 29 Ottobre 2015, 11:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trovata l'impronta di un polpastrello
sul proiettile rimasto nella pistola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2015-10-30 22:40:39
basta con 'sta storia.
2015-10-30 05:57:59
Alcuni esperti ungono le pallottole per facilitare azione di caricamento ed espulsione del bossolo.Il guaio è che poi ungono anche la mente ed i colpi partono con disinvoltura, spesso per motivi banali ingigantiti dall'immaginario..lubrificato.
2015-10-30 00:19:38
????? se vogliamo fare i pignoli "rilevare" l'indirizzo IP non serve proprio a nulla, primo perche' se dinamico potrei perdere tempo a riavviare il router e postare nuovamente, secondo perche' un'azienda con 10.000 dipendenti ha lo stesso IP pubblico. Casomai ragioniamo sull'utente, cosa che il 99% dei siti/forum fa, ovviamente una persona puo' crearsi piu' profili, ma non penso ci siano persone malate fino a tal punto.
2015-10-29 21:37:34
basta con 'sta storia .
2015-10-29 21:02:35
Strano che il ruotolo che opera come "firmaiolo delle'esercito" in quel di Pordenone si rivolga ad un avvocato di Asiago...che non sia che gli avvocati del contado di pordenone si siano rifiutati di difendere questo signore?