Non sa l'italiano, il sindaco gli nega
la cittadinanza. Alfano lo bacchetta

Non sa l'italiano, il sindaco gli nega  la cittadinanza. Alfano lo bacchetta

di Davide Lisetto

BRUGNERA - Il sindaco Ivo Moras aveva ritenuto che, in quanto privo della conoscenza della lingua italiana, non avesse diritto alla cittadinanza. E così aveva invalidato l’iter burocratico per il rilascio della cittadinanza a un cittadino di origine nigeriana residente nel Comune di Brugnera. Dall’episodio - accaduto alcune settimana fa - ne era nato un caso.

Ieri alla Camera, nel corso del question time, il ministro dell'Interno Angelino Alfano è intervenuto sulla vicenda: «La posizione presa dal sindaco che contesta la competenza linguistica dello straniero, invalidando il procedimento, non appare confortata da disposizioni normative che ne suffraghino la legittimità. E se reiterata potrebbe dare luogo all’esercizio dei poteri sostitutivi». Dunque il sindaco, salvo altre iniziative, dovrà riconoscere la cittadinanza. Altrimenti il fascicolo potrebbe passare alla Prefettura.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Febbraio 2016, 16:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Non sa l'italiano, il sindaco gli nega
la cittadinanza. Alfano lo bacchetta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 53 commenti presenti
2016-02-15 16:54:58
sperando che nel Giuramento solenne non mettano troppi congiuntivi comunque errato sarebbe "Dassero" gradirei comunque il parere di qualche insegnante.. magari con la matita Blu
2016-02-13 10:21:52
In Germania per fare richiesta di cittadinanza dei sostenere un esame di tedesco a livello B2. Da noi basta portare in Conume un po di tarallucci e vino...
2016-02-13 09:55:42
ma allora, se poi fanno quello che vogliono, perchè la cittadinanza non la danno d'ufficio a chi la richiede? anzi, diamogliela direttamente quando sbarcano e non ci perdiamo tempo.
2016-02-12 16:36:29
Honi soit qui mal y pense, al di la' delle opinioni condivisibili oppure no, visti quei " dessero loro" e "delinquesse" presenti nei suoi post ad un eventuale giuramento qualche problema sulla conoscenza della lingua italiana lo porrebbero. Sicuramente in un compito sarebbero da matita rossa. Cordialmente.
2016-02-12 15:02:14
sembra quel film di Bud Spencer "Banana Joe" che doveva farsi i documenti per commerciare in banane ma siccome non sapeva neppure come si chiamava andava incontro a mille inghippi comici come quando lo volevano arrestare per "mancanza di generalita'" e si trovava in commissariato il tipico truffatore che invece di identità ne aveva diverse.."ma come a me mi arrestate perchè non ho nessun documento e a lui perche' ne ha troppi" poi certi si "qualificano": Carlo Marx, Patrick Lumumba e altri nomi altisonanti. e il povero Sindaco dovrebbe fornire documenti validi ad un "pinco pallino qualunque"?