Terribile volo con la bicicletta elettrica, 11enne finisce all'ospedale

Giovedì 29 Settembre 2022
Bici elettrica

SACILE - Brutta caduta dalla bicicletta per un ragazzino di Sacile. È successo ieri mattina, poco prima delle 11, in via Gardini, all'altezza del negozio di gastronomia. R.L., undici anni, stata utilizzando una bicicletta elettrica, quando improvvisamente ha perso il controllo ed è caduto rovinosamente a ridosso del tratto pavimentato con sanpietrini. Chi ha portato i primi soccorsi si è subito reso conto che il ragazzo aveva bisogno di essere valutato dal personale sanitario. Ha allertato la sala operativa del soccorso regionale attraverso il Nue112. Gli operatori, considerata la dinamica dell'incidente e le condizioni dell'undicenne, hanno inviato a Sacile sia un'ambulanza che l'automedica, mezzi arrivati dal pronto soccorso di Pordenone.

I SOCCORSI
Il piccolo ciclista ha battuto la testa ma non ha mai perso conoscenza. Il medico anestesista arrivato a bordo dell'automedica lo ha valutato, dopodiché ne ha disposto il trasporto all'ospedale di Pordenone affinché fosse sottoposto a ulteriori accertamenti. Il ragazzo aveva anche delle sospette fratture.

ACCERTAMENTI
A occuparsi dei rilievi è stata una pattuglia dei carabinieri di Fontanafredda. Nell'incidente non sono rimasti coinvolti altri mezzi. L'undicenne, come è emerso anche dalla testimonianza dei primi soccorritori, stava percorrendo via Gardini con la sua bicicletta elettrica, quando improvvisamente è caduto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci