Venerdì 24 Maggio 2019, 08:40

Richiedente asilo offre droga agli agenti, poi li picchia: preso e liberato

Jallow Mamwaly

di Marina Lucchin

PADOVA - Ha attraversato mezza Africa, superato il Mediterraneo su un barcone con il concreto rischio di morire e, alla fine, è sbarcato sulle coste italiane, affidato in un primo momento al centro di accoglienza di Bagnoli. Ma nonostante l'opportunità di iniziare una nuova vita in un nuovo Paese, Jallow Mamwaly, 40enne, partito dal Gambia, è finito in manette. Agli amici e ai parenti rimasti in Africa, mostrava nelle sue foto su Facebook di avercela fatta, ma in realtà era diventato uno spacciatore. Lo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Richiedente asilo offre droga agli agenti, poi li picchia: preso e liberato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 99 commenti presenti
2019-05-25 16:18:06
Sicuramente gli sara' riconosciuta la legittima difesa ! '' vietata x gli Italiani '' !!!
2019-05-25 14:32:28
Ecco perchè domani dovremmo votare Salvini, per fare in modo che sia solo LUi a comandare al governo, senza i numerosi divieti degli impiastri komunisti dei 5 stalle.
2019-05-25 13:05:22
E il magistrato lo lascia uscire di galera? Ma le leggi ci sono o i magistrati se le inventano?
2019-05-25 14:15:25
Le leggi ci sono ma possono interpretarle,non applicarle tanto non rischiano nulla ,assolutamente nulla . Impunibili e impuniti sulle loro decisioni . A pensarci bene una catastrofe .
2019-05-25 20:44:46
Certo che le leggi ci sono, però bisognerebbe anche conoscerle prima di sputare sentenze.