Ospedale, via libera all'accordo con Zaia per il doppio polo

Ospedale, via libera all'accordo con Zaia per il doppio polo

di Nicoletta Cozza

PADOVA - Il passaggio tanto atteso è avvenuto ieri pomeriggio. Il primo licenziato da Palazzo Moroni e propedeutico alla realizzazione del nuovo doppio polo ospedaliero in via Giustiniani e a Padova est. Dopo la Regione, infatti, anche il Comune ha di fatto formalizzato l'iter necessario per avviare i cantieri del mega nosocomio con due sedi, che caratterizzerà la sanità padovana del futuro. La giunta, infatti, ha approvato all'unanimità la delibera con cui viene ratificato il pre accordo già sottoscritto a Palazzo Balbi da Sergio Giordani e Luca Zaia il 21 dicembre scorso, prodromico a una successiva intesa una volta pronto il progetto per il Nuovo Polo della Salute di Padova, suddiviso appunto in due strutture diverse, da 900 posti letto ciascuna. Una presa d'atto che di fatto conferma gli impegni già presi, ma che comunque li ribadisce ancora una volta su un documento ufficiale di Palazzo Moroni, in cui si precisa anche che modalità e tempi verranno definiti successivamente.

«Oggi - ha spiegato il sindaco al termine della seduta con gli assessori - la giunta comunale ha sancito anche formalmente un concetto che abbiamo sempre espresso, ma che è bene sia ribadito ancora una volta con chiarezza: questa amministrazione ha nelle sue priorità la difesa e il rilancio del sistema socio sanitario del territorio e delle sue eccellenze. Dopo il buon accordo raggiunto con il Governatore Zaia, accordo che su presupposti nuovi ha formulato con intelligenza una sintesi avanzata che raccoglie tutte le esigenze e le preoccupazioni espresse dai soggetti istituzionali coinvolti, adesso è interesse di tutti procedere nella maniera più spedita possibile all'insegna della collaborazione, del buon senso e della massima trasparenza»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Febbraio 2018, 11:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ospedale, via libera all'accordo con Zaia per il doppio polo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-02-16 09:52:32
Adesso, faremo 8 ospedali per far contenti tutti, distruggeremo per l'ennesima volta Padova Euganea… Un ospedale solo per i regionalisti e il restauro delle mura coloniali dogali ciquecentesche con l'abbatimento di scuole, edifici, alberi secolari per dare visibilità alle mura che rasero al suolo la Padova euganea del tempo…
2018-02-14 17:16:00
E il Civile a Venezia? e l'Ospedale al Lido?!...
2018-02-14 16:26:45
L'asino di Buridano mori' di fame davanti a due mucchi di fieno per non aver saputo quale scegliere per cominciare.Per evitare la decisione qui si raddoppia "..du is mej che uan."
2018-02-14 13:43:57
e l'ospedale sant'antonio?
2018-02-14 13:34:53
L'Eugania non è favorevole a questo accordo con i regionalisti