Crollano su una casa pezzi delle antiche mura sfregiate dall'uragano

PER APPROFONDIRE: casa, crollo, maltempo, merli, montagnana, mura
Crollano su una casa pezzi delle antiche mura sfregiate dall'uragano
MONTAGNANA - Oggi pomeriggio 3 dicembre  i vigili del fuoco sono intervenuti a Montagnana lungo via  Mure Est per la verifica di alcuni Merli della città murata a causa della caduta di alcuni pezzi finiti sul tetto di un'abitazione. I pompieri accorsi da Este  anche con l'autoscala hanno effettuato una verifica del distacco di alcuni pezzi della merlatura, che hanno danneggiato il tetto di un'abitazione sottostante. Al sopralluogo hanno partecipato personale tecnico del comune di Montagnana.

Le mura di Montagnana risalgono al Trecento: la cinta muraria della città è la più estesa d'Europa tra quelle risalenti al MedioEvo ed è ornata da merli guelfi, a una punta sola (a quel tempo significava: c'è un solo potere sulla Terra, quello del Papa. Mentre i merli ghibellini, a due punte, significavano: esistono due poteri separati e indipendenti, quello spirituale del Papa e quello temporale dell'Imperatore).

Ma i merli di Montagnana, il 2 agosto scorso, sono rimasti vittime dell'eccezionale uragano che si è abbattuto sulla zona.  Alcuni sono crollati a terra, altri sono stati danneggiati. E probabilmente il crollo di oggi dalle mura è una conseguenza di quei danneggiamenti.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 3 Dicembre 2019, 20:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Crollano su una casa pezzi delle antiche mura sfregiate dall'uragano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti