Schianto sul platano, 18enne muore
4 giovani feriti, denunciato il pilota

Schianto sul platano, 18enne muore
4 giovani feriti, denunciato il pilota
Alle 2.30 di sabato notte a San Pietro in Gu una Fiat Tipo con 5 giovanissimi a bordo, reduci da una serata di divertimento, un'allegra grigliata tra amici, poco lontano da casa, è finita fuori strada in via Biasiati e si è rovesciata in un fossato dopo essere andata a sbattere con violenza pazzesca contro un platano: una 18enne, del luogo, è morta, quattro feriti, tra i quali una 17enne grave. La vittima è Greta Luison, 18 anni, nata a Vicenza ma residente a San Piero in Gu. I pompieri accorsi da Cittadella hanno messo in sicurezza la Fiat Tipo, rovesciata in un fossato con più di mezzo metro d’acqua ed estratto la passeggera seduta davanti. Purtroppo nonostante i soccorsi il personale del Suem intervenuto da Cittadella e Vicenza hanno dichiarato la morte della giovane.
Greta Luison


Estratto anche l’autista rimasto incastrato alla guida e parzialmente in acqua, che è stato  portato in ospedale a Vicenza.

I tre passeggeri seduti dietro, due sono riusciti a venire fuori subito da soli, mentre una ragazza è stata aiutata dal personale sanitario. I tre feriti sono stati portati all’ospedale di Cittadella. I carabinieri di Piazzola sul Brenta hanno eseguito i rilievi dell’incidente.


Il conducente, O.T., di 23 anni, all'ospedale per trauma cranico, è stato deferito dai carabinieri in stato di libertà. Ha perso il controllo della Fiat Tipo nell'affrontare una curva. L'auto ha centrato un platano, l'urto è stato violentissimo. La vittima, Greta Luison, che occupava il posto di passeggero anteriore, è deceduta sul colpo, per il tremendio urto riucevuto. L'auto è poi volata nel fossato. L'auto è stata sequestrata.

A bordo c'erano altri tre giovani passeggeri:  P. F., di 18 anni, D. M. di 23 anni e una ragazza, B.B., di 17 anni. Tutti sono stati portati all'ospedale di Cittadella per trauma toracico, colpo di frusta, traumi vari alle arti. La ragazza 17enne ha riportato la lussazione dell'anca e la frattura dell'omero destro, contusione polmonare e frattura del seno mascellare, la prognosi è pesante: 50 giorni.



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 10 Marzo 2019, 10:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schianto sul platano, 18enne muore
4 giovani feriti, denunciato il pilota
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-03-11 00:21:55
se alla guida c' era un pilota, probabilmente non succedeva l' incidente!
2019-03-10 20:47:22
per andare veloci bisogna saper guidare!!.........
2019-03-11 12:12:12
NO, guarda, per andar veloci IN PISTA bisogna saper guidare....per andar veloci sulle strade di tutti i giorni, invece, dove magari oggi c'è lei che sta pedalando in bicicletta, domani io sul marciapiede col mio bambino piccolo per mano, basta solo non aver un briciolo di buon senso e di rispetto per gli altri.
2019-03-10 15:37:14
Come sempre atteggiamenti da suicidio per questi giovani che non sanno andare piano. RIP