Sabato 21 Settembre 2019, 21:36

Opportunità dopo il disastro: Energia pulita dagli scarti di Vaia

La distesa di ceppaie in Val Visdende

di Andrea Zambenedetti

SANTO STEFANO (BELLUNO) - Vista dalla pista che porta a Malga Antola la Val Visdende fa impressione: sembra un cimitero, una distesa di enormi lapidi di legno. L’enorme pianura in cui i tronchi spezzati da Vaia lo scorso ottobre sono già stati rimossi è punteggiata dalle ceppaie, le radici degli alberi, sradicate dal terreno o ancora conficcate ma completamente lacerate. Un pugno allo stomaco per chi è cresciuto qui, ma che non rimarrà tale a lungo.

La rinascita degli alberi abbattuti da Vaia: trasformati in taglieri

Ben presto quelle ceppaie come tutta la legna di scarto di Vaia sarà trasformata in energia elettrica c’è materiale sufficiente per produrre energia rinnovabile per tutto il bellunese, per qualche anno.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Opportunità dopo il disastro: Energia pulita dagli scarti di Vaia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-09-23 11:32:40
Corretto chi scrive sotto che l'energia prodotta dalla combustione del legname non è affatto pulita, anzi. Oltre alla CO2 si producono anche ossidi di azoto (NOx), composti organici volatili (CnHm) e polveri sottili varie. La soluzione migliore, concordo, è spingere per costruzioni e soprattutto ristrutturazioni in legno.
2019-09-22 10:41:47
Si produce lo stesso co2 trasformato in cellulosa dalle piante.Bilancio zero, ma non ce' solo anidride carbonica, anche fumi ed altri prodotti strani .Sempre fatto dai montanaril "pulireil bosco" ed alimentare la fornella.Certo che le resinose richiedono frequente pulizia del camino dalla incrostazioni(dette carazze)che e altrimenti prenderebbero fuoco.Operazione di pulizie sempre casalinga..operata salendo sul tetto...e recuperando le croste con sacco posto alla base del camino furiuscenti da apposita apertura.
2019-09-23 09:17:00
Corretto. SI può filtrare ma il bruciare legno produce CO2 . I filtri dove li butto? Perchè non usare il legno per costruire le case? E' una proposta. IL legno come prodotto sostitutivo del ferro o del cemento
2019-09-22 10:12:21
Energia pulita dove? NOn si produce co2?