Giovedì 6 Dicembre 2018, 20:44

Denunciò rischi per i lavoratori, licenziato: azienda condannata

A sinistra il sindacalista Giuseppe Toigo
LENTIAI - «Il licenziamento era illegittimo». Lo ha deciso il giudice del lavoro del Tribunale di Padova, Maurizio Pascali che ha condannato la Pandolfo a risarcire un danno quantificato in 20 mensilità al lavoratore Giuseppe Toigo. Il sindacalista venne cacciato dall’azienda di Lentiai nell’estate 2016, dopo che, con un esposto allo Spisal, segnalò fatti ritenuti possibile fonte di rischio per la salute e la sicurezza dei lavoratori in fabbrica. Questa prima sentenza, che comunque gli dà ragione,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Denunciò rischi per i lavoratori, licenziato: azienda condannata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-12-08 11:56:05
spesso Golia batte Davide nelle nostre storie quotidiane..
2018-12-07 16:22:54
comunque il sindacalista non è stato reintregrato...ha solamente applicato le nuove leggi (indennizzo senza obbligo di reintegro).
2018-12-07 13:05:34
Mi vien da ridere quando certa imprenditoria (poco illuminata) va in televisione a ricordare a milioni di disoccupati che per un'azienda licenziare è sempre una tragedia. Diciamo che le occulte connivenze di matrice mafiosa tra imprenditore e dipendente fanno molto di più dei contratti nazionali. Se uno sgarra, parte la mannaia e al solito la magistratura è chiamata a metterci una pezza.
2018-12-07 12:52:32
Imprenditori veneti, orgoglio padano...hahahahahahaahahahahaahahaha...che gente, che gente...hahahahaah...segna enrico..segna..ciao enrico..ciao.
2018-12-08 14:18:01
Doniamo Sicilia, Campania, Calabria e Puglia all'Africa, dopo stiamo meglio della Germania