Malore, si accascia sul sentiero. La compagna dà l'allarme ma non c'è campo. Muore a 65 anni

Lunedì 5 Settembre 2022
Malore, si accascia sul sentiero. La compagna dà l'allarme ma non c'è campo. Muore a 65 anni
1

CORTINA D'AMPEZZO - Un 65enne di Valle Aurina (Bolzano) è morto oggi, 5 settembre 2022, colto da malore mentre stava camminando lungo il sentiero numero 9 che da Campo Croce porta al Rifugio Fodara Vedla. La compagna ha tentato di rianimarlo, ma si è resa conto di aver bisogno di aiuto. Ma lì non c'era campo, il cellulare non prendeva, così lei è scesa di corsa per trovare il segnale e dare l'allarme al 118. Sul posto, in località Bosco de Rudo a 1.950 metri di quota, è subito arrivato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, affiancato da una squadra del Soccorso alpino di Cortina sopraggiunta in quad. Purtroppo al personale medico, subentrato nelle manovre, non è restato che constatare la morte del 65enne. Sotto choc la compagna.

Ultimo aggiornamento: 20:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci