Quarantenne scivola sul ghiaione per 20 metri, si fa male: lo choc lo paralizza

Giovedì 27 Agosto 2020
foto di repertorio
1

VAL DI ZOLDO -  Alle 17.50 circa l'elicottero del Suem è decollato in direzione del ghiaione che da Forcella Toanella scende al Rifugio Bosconero, poiché un escursionista era scivolato dal sentiero per una ventina di metri. L'uomo, A.M., 43 anni, di Casier (TV), che si trovava con un amico, aveva riportato escoriazioni, ma sotto choc non era più in grado di proseguire. Una volta individuato, il tecnico di elisoccorso lo ha issato a bordo con un verricello di 15 metri per trasportarlo fino a Pontesei, dove il compagno, che rientrava in autonomia, lo ha raggiunto.

Ultimo aggiornamento: 20:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA