Napoli, scooter targato «Gennaro»: dopo Gesù arriva la targa con il nome

PER APPROFONDIRE: moto
Napoli, moto targata «Gennaro»: dopo Gesù arriva la targa con il nome

di Raffaele Perrotta

Dopo la Vespa targata con l’immagine del volto di Gesù, arriva quella personalizzata con il nome. È accaduto nel piccolo paese di Boscotrecase (Napoli) alle pendici del Vesuvio, dove una ragazza, incolonnata nel traffico con la sua auto, si è vista sorpassare da un vecchio scooter che invece della classica targa con numeri e lettere ne aveva una con il nome Gennaro. Che sia il nome del proprietario della moto o il santo patrono di Napoli a cui potrebbe essere devoto il centauro, resta un mistero.



Fatto sta che la giovane dalla sua auto non si è lasciata sfuggire l’attimo e, nell’attesa che il traffico di auto tornasse a scorrere, ha subito tirato fuori il cellulare dalla borsa, cliccato sull’app della fotocamera e scattata la foto.
Da qui è bastato poco affinché diventasse virale. Pubblicata sulla bacheca di un’amica, l’immagine sta facendo il giro della rete, intercettando like, condivisioni e molti commenti ironici.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Luglio 2019, 18:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Napoli, scooter targato «Gennaro»: dopo Gesù arriva la targa con il nome
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-07-13 20:01:27
a napoli questo ed altro. immaginarsi se lo fermano e gli danno la multa. e scommetto che manco aveva il casco. ma quello non fa più notizia, ormai. e con bollo ed assicurazione come siamo messi?
2019-07-12 21:31:51
Spero che sia stata fatta con una car camera, altrimenti è segno che la ragazza ha usato il telefonino mentre era alla guida. Ma forse non è considerato un reato