Open Arms in porto a Lampedusa su ordine della Procura: festa dei migranti
allo sbarco

Martedì 20 Agosto 2019
​Open Arms, migranti si gettano in mare: Spagna pronta a offrire soluzione
66

Tensione a bordo della Open Arms. Diversi naufraghi si stanno buttando a mare dalla Open Arms. A bordo la situazione è esplosiva. A tuffarsi per cercare di raggiungere la riva, che dista circa 800 metri è stato un gruppo di una decina di migranti. Una motovedetta della guardia costiera e due gommoni sono subito intervenuti per recuperarli. A monitorare la situazione c'è anche una motovedetta della guardia di finanza.

«C'è una situazione di emergenza a bordo della Open Arms». È quanto fanno sapere dalla imbarcazione della ong spagnola dopo che nove migranti, poco fa, si sono gettati in acqua. Il Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio, come apprende l'Adnkronos, raggiungerà a breve in elicottero Lampedusa per seguire da vicini gli ultimi sviluppi sulla Open Arms, dopo che nove migranti si sono gettati in mare per raggiungere la terraferma. A bordo del velivolo insieme con il Procuratore anche uno staff medico qualificato. La situazione è sempre più tesa sulla nave della ong. Non è escluso che il magistrato possa anche salire a bordo della imbarcazione.

Ultimo aggiornamento: 21 Agosto, 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA