Il papà lo cerca per portarlo a scuola, il figlio 19enne si impicca in garage. L'ultimo sms: "Scusatemi" Foto

Sabato 16 Dicembre 2017
Il papà lo cerca per portarlo a scuola, il figlio 19enne si impicca in garage. L'ultimo sms: "Scusatemi"

Tragedia la scorsa notte in una abitazione di Montecassiano. Uno studente di 19 anni, che frequenta un istituto tecnico dell'entroterra, è sceso nel garage dell'abitazione e si è tolto la vita impiccandosi dopo aver mandato via sms dei messaggi ai genitori per scusarsi del gesto che stava per compiere.


3432013_1223_cerca_a_scuola_figlio_19enne_si_impicca_in_garage_ultimo_sms_scusatemi_montecassiano_foto_16_dicembre_2017.jpg


Il corpo è stato trovato dal padre verso le 7 quando si è alzato per accompagnare il figlio a prendere il treno per arrivare a scuola.

Il genitore non ha trovato il figlio in camera e ha poi fatto l'agghiacciante scoperta nel garage dove ha visto il corpo ormai senza vita del figlio. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri. Negli ultimi messaggi il giovane non ha spiegato i motivi del gesto.

Sos Suicidi. Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768

Ultimo aggiornamento: 20:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA