Non ci sono più speranze: ripescato ​in laguna il corpo di Alex Gerolin

PER APPROFONDIRE: alex gerolin, cadavere, caorle, laguna
Alex Gerolin
CAORLE - Trovato morto il corpo di Alex Gerolin. Si sono spente oggi verso le 13 le speranze di ritrovare il 21enne di Portogruaro svanito nel nulla dalla scorsa settimana.

Il corpo del giovane è stato rinvenuto sulla litoranea veneta, il corso d'acqua che unisce Bibione alla Brussa. Li avevano portato i cani molecolari con cui i soccorritori avevano setacciato la località naturalistica di Caorle. Carabinieri, vigili del fuoco, protezione civile avevano intensificato le ricerche nei pressi del ponte. Proprio sotto al grande cavalcavia è stato rinvenuto il corpo del giovane intorno alle 12.45 dai sommozzatori di Firenze, che hanno operato con un scanner sonar Didson.

RITROVATO GRAZIE AL CANE MOLECOLARE
A far concentrare gli sforzi dei soccorritori in quel tratto di canale, già più volte ispezionato senza esiti nei giorni scorsi, il cane dell'Arma a cui è stato fatto annusare un indumento del giovane. L'animale ha percorso senza indugio diverse centinaia di metri, conducendo i suoi addestratori proprio sul ponte che attraversa il canale Cavanella. Lì giunto, si è fermato sul margine sinistro, ed ha sporto il muso verso il sottostante specchio d'acqua indicando il punto dove è stato poi ritrovato il cadavere di Gerolin.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Aprile 2019, 13:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Non ci sono più speranze: ripescato ​in laguna il corpo di Alex Gerolin
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2019-04-15 18:47:19
A volte bisogna solo avere il coraggio di farsi aiutare e avere una grande volontà di uscirne vincitori. RIP
2019-04-15 18:10:38
Caro Ragazzo, chissa che peso Ti portavi dentro, chissa quale pensiero "insormontabile" alla Tua eta'.Magari passati i 50 anni ci avresti riso su.Quello che per Voi giovani puo' essere un macigno magari parlando con qualche " vecchio " Ti avrebbe detto : solo alla Morte non c'e' rimedio..... Eh si povero Ragazzo....solo alla morte non c'e' rimedio. Ragazzi parlate dei vostri problemi con Noi"vecchi ", magari un consiglio lo possiamo dare.Mi dispiace
2019-04-16 07:45:58
E' proprio questo il discorso su cui si cade. A 50 anni i problemi dell'adolescenza si ricordano anche con tenerezza. Addirittura puoi coltivarli come CARI RICORDI di un'epoca che non tornerà più. Grandi amori naufragati. Banali insuccessi scolastici che danno comunque spessore ad un tuo vissuto che ti permette magari di "fermare attimi" irripetibili che forse rivedi con nostalgia sapendo che con la mente di oggi li potresti superare senza problemi. Ma da giovani anche piccole cose possono diventare IMMENSE E TOTALI. E appunto discettandone da adulti con quanto detto sopra è molto difficile. Il consiglio risulta falso. Saccente. Presuntuoso. Si crea un corto circuito che non aiuta. Esperienza questa personale e diretta mia che dovrebbe farmi dire - con onestà intellettuale - di non sapere in realtà come ho fatto ad arrivare in terza età. Forse avevo carattere o sono stato semplicemente fortunato. Molto.
2019-04-15 16:19:47
il Signore mica l'ha protetto....
2019-04-15 20:25:21
mai una volta che dici una cosa sensata. naturalmente da voi in olanda queste cose non succedono,vero?