Lunedì 8 Aprile 2019, 22:41

Il pestaggio a Venezia: in venti contro quattro, uno dei feriti è grave

PER APPROFONDIRE: baby gang, feriti, pestaggio, venezia
CENTRO STORICO In alto campo San Geremia, teatro dell’ultima aggressione di sabato notte

di Davide Tamiello

Li hanno aggrediti senza nessun motivo, in venti contro quattro. Il risultato: due ragazze e due ragazzi, tra i 25 e i 30 anni, sono finite all’ospedale con prognosi dai 7 ai 40 giorni. L’ennesimo atto della baby gang di Venezia, che negli ultimi mesi ha messo a segno più di una decina di aggressioni con il medesimo copione. E il registro, appunto, è sempre lo stesso: pestaggi in branco su obiettivi casuali, con il solo scopo di ferire degli estranei. Il paragone con “Arancia meccanica”, il film culto...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il pestaggio a Venezia: in venti contro quattro, uno dei feriti è grave
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 33 commenti presenti
2019-04-09 11:55:58
agenti in borghese e arrestare anche minorenni che si sentono immuni per età. Riformatori.
2019-04-09 12:02:16
Spero che li prendano e li sbattano in GALERA, no comunità, villeggiatura ed a casa, in galera, carcere minorile quello che volete, ma devono pagare e caro.
2019-04-09 12:28:23
Mi ripeto ma, talvolta, a dispetto delle citazioni latine, repetita juvant ! Cancellare tutte le definizioni aventi la parola "baby" dalle notizie di cronaca. Difficile scrivere giovani o adolescenti anzichè baby ? Questi sanno benissimo quel che fanno ma la certezza della loro impunità incentiva la loro violenza. Carceri minorili da accrescere e famiglie da responsabilizzare.
2019-04-09 15:28:02
Veramente pur essendo nato a Venezia e vissuto per diversi anni, non ricordo di episodi che possano essere identificati a questi. Questi non sono atti di bullismo paragonabili a quelli di una volta, bensì atti volutamente delinquenziali.
2019-04-09 10:44:43
inveritate,sanno chi sono e dove abitano,non si capisce perchè non li sbattono in galera.I più informati dicono che almeno "3 sono veneziani residenti in centro storico,Baia del Re,Castello,Murano".