Domenica 20 Gennaio 2019, 12:43

Orme sulla neve: il lupo si è spinto fino al monte Tomatico /Foto

PER APPROFONDIRE: feltre, lupo, orme, tomatico
Orme sulla neve: il lupo si è spinto fino al monte Tomatico /Foto

di Daniele Mammani

FELTRE - Il lupo è arrivato anche sul Tomatico. Dopo i recenti avvistamenti di Mel il Canis Lupus, come lo classificò il naturalista svedese Carlo Linneo, ha fatto la sua apparizione anche sul monte che sovrasta Feltre
A trovarne i segni alcuni escursionisti che si stavano avvicinando alla vetta: una serie di orme sulla neve che hanno indicato subito il lupo come l'animale che le ha prodotte.

A Mel si aggira una coppia di lupi con i cuccioli: li vede e si nasconde nel fienile



Le tracce rinvenute sul Tomatico potevano essere scambiate per quelle di un cane, ma alcuni segni indentificativi hanno cancellato ogni altra possibilità. La camminata del lupo è ben diversa da quella di un cane. Il miglior amico dell'uomo non procede nel passo con una precisione assoluta, spesso Fido è distratto e segue un andamento ondeggiante curiosando qua e là. L'incedere del lupo è ben diverso, la sua precisione si addice al predatore quale è. La camminata segue un'immaginaria linea retta
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Orme sulla neve: il lupo si è spinto fino al monte Tomatico /Foto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 8 commenti presenti
2019-01-20 18:30:01
non sarei tanto sicuro che non potrebbe essere stato un bigfoot. e se lo sarebbe stato?
2019-01-20 16:37:09
Per la verità non mi sembra che il contenuto dell'articolo sia anti-lupo. Si è semplicemente limitato a dare una notizia relativa a questo magnifico predatore.
2019-01-20 19:35:00
Il lupo è un magnifico predatore, l'uomo se diventa predatore è il peggiore degli animali! Bo, vatti a capire certi sragionamenti.