Schianto all'alba: furgone contro auto. Muore incastrato fra le lamiere /Foto /Video

PER APPROFONDIRE: auto, cessalto, furgone, incidente, morto
Schianto all'alba: furgone contro auto
Muore fra le lamiere
CESSALTO - Incidente mortale alle sei di questa mattina, 10 settembre, in via Calnova a Cessalto: a scontrarsi un furgone e un'auto. La vettura ha finito la sua corsa in un fossato. I vigili del fuoco e il 118 hanno lavorato a lungo per estrarre il conducente dal groviglio di lamiere ma, purtroppo, per lui non c'era più nulla da fare. La vittima è un uomo di 63 anni, S.M., residente a Zoppola (Pordenone) e di origine croata, mentre il conducente del furgone è un 46enne residente a Colli al metauro (provincia di Pesaro e Urbino) ed originario di Palermo.
 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 10 Settembre 2018, 08:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Schianto all'alba: furgone contro auto. Muore incastrato fra le lamiere /Foto /Video
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-09-12 06:16:33
Quel tratto di strada, benche' con limiti di velocita', ha fondo oscillante, canali laterali o scarpata e nessun guard rail.Collega tra loro zone industriali artigianali e ben 2 caselli di autostrada:Cessalto e Noventa di Piave.Ricercando si trovano incidenti simili nel corso degli anni.Migliorato con pistaciclabile e rotatorie solo un primo tratto...a quando il secondo??
2018-09-10 18:49:13
Per chi volesse approfondire, una notizia interessante oltre che positiva è che tra il 2015 e il 2016 gli incidenti stradali nella Regione Friuli Venezia-Giulia sono diminuiti, in controtendenza al dato nazionale: https://www.istat.it/it/files//201/10/Focus_incidenti_stradali_FVG.pdf La brutta notizia, invece, è che negli anni che vanno dal 2010 al 2016 l’incidenza di pedoni deceduti è cresciuta di più in Friuli-Venezia Giulia (dal 10,7% al 17,9%) che nell’intero Paese (da 15,1% a 17,4%). Un trend questo che andrebbe attentamente monitorato specie da quelle amministrazioni comunali tanto attente a costruire parcheggi cittadini e un po' meno sensibili nel garantire la sicurezza di pedoni e ciclisti.
2018-09-10 16:08:21
Una buona notizia non fa mai notizia
2018-09-10 16:46:16
però un momento di sofferenza spiegata magari rende esenti le altre persone da sbagliare allo stesso modo.
2018-09-10 14:24:37
La prima notizia e' sempre una disgrazia. Mai una bella notizia. Ma forse una bella notizia non fa effetto.