Controlli a sorpresa nelle scuole: il cane "Sir" scova la marijuana

PER APPROFONDIRE: controlli, droga, scuole, sorpresa
Controlli a sorpresa nelle scuole: il cane "Sir" scova la marijuana
MESTRE - Un sacchettino con una decina di grammi di marijuana è stato trovato nel cortile di un istituto superiore di Mestre dai carabinieri durante un controllo che ha interessato anche un altra scuola, qui senza alcun esito. I carabinieri si sono avvalsi del supporto di una squadra di cinofili del Nucleo Carabinieri di Torreglia (Padova).

Il cane antidroga "Sir" si è rilevato decisivo dopo che erano stati controllati palmo a palmo androni, aule e pertinenze al fine di ricercare tracce di stupefacente. Controlli che hanno portato a rinvenire nel cortile una decina di grammi di marijuana, contenuti in un sacchetto che non si esclude, tra le varie ipotesi, possa essere lanciato dalla finestra delle aule nel sottostante giardino, all'arrivo dei carabinieri. L'Arma cercherà ora di appurare se la modica quantità di droga fosse destinata allo spaccio all'interno dell'istituto o detenuto per uso personale da qualche studente. Analoghi servizi verranno predisposti a sorpresa anche nei prossimi giorni presso altri istituti scolastici. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Novembre 2017, 12:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Controlli a sorpresa nelle scuole: il cane "Sir" scova la marijuana
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2017-11-10 15:18:15
Cari carabinieri, non andate nelle scuole superiori per cercare un po' di droghe leggere. Cosa siete andati a fare? Un dispiego di energie inutili e di soldi pubblici, per un sacchettino di erba? Andate piuttosto nelle università, a Padova per esempio, dove, a detta di un ex pusher più volte intervistato da quotidiani e periodici, si droga un buon ottanta percento di studenti. Dai cari, su, andate dove serve. Ah, un consiglio, capitate nel bel mezzo di una festa universitaria verso mezzanotte, per esempio. Credo che "Sir" avrà da lavorare fino a notte fonda
2017-11-12 10:03:47
Un altro che rode...hahahahahahahah...ciao.
2017-11-10 15:20:45
Li a mestre va a colpo sicuro....ciao enricoco e segna, segna e segna...ciao.
2017-11-10 16:21:02
Deve essere un posto meraviglioso la Francia,li sembra non succeda mai niente,oltre a qualche attentato terroristico,dal momento che passi le tue giornate leggendo il Gazzettino.
2017-11-11 02:05:33
anzichè portare "Sir" a raccogliere rimasugli, fategli fare un giretto nelle vie centrali, magari con accompagnatore in borghese. Trovo ridicoli questi blitz, non vedendone mai dove anche i "sassi" sanno si spacci eroina, cocaina o altre schifezze chimiche in quantità ben maggiori.