Dopo le frasi razziste su Fb, la prof
prenderà un periodo di riposo

Dopo le frasi razziste su Fb, la prof
prenderà un periodo di riposo
VENEZIA - Oggi la prof. Fiorenza Pontini, al centro delle polemiche per le frasi pesantemente razziste e xenofobe pubblicate in Facebook contro i migranti, non si è presentata al Liceo Marco Polo di Venezia dove insegna inglese perchè è il suo giorno libero. «Ma non ci ha ancora fatto sapere - puntualizza la preside Annavaleria Guazzieri - se, come ci aveva anticipato nei giorni scorsi, si prenderà un periodo di riposo». Dopo il clamore suscitato dalle frasi che plaudivano alla morte dei migranti, la prof aveva chiesto scusa alla preside, dicendosi dispiaciuta. Per dirigente scolastica del Marco Polo, il comportamento di Ponti «rappresenta un caso isolato» all'interno dell'istituto, rispetto ad un comportamento generale degli insegnanti improntato «all'equilibrio e alla condanna delle emarginazioni».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 24 Ottobre 2016, 12:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dopo le frasi razziste su Fb, la prof
prenderà un periodo di riposo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2016-10-24 16:49:24
piena solidarieta' alla Prof.!! E' avanti di 10 anni! Vedrete che nel 2026 rimpiangeremo quello che voleva comunicarci questa signora!
2016-10-24 15:30:39
Manco mal che ne xe rivai altri 4000 anca ancuo.
2016-10-24 15:38:30
che abbia magari subito qualche "aggressione" o "molestie" ? certe volte "le paure (credute) immotivate" forse qualche motivo lo hanno.
2016-10-24 16:08:11
@orcokan - 2016-10-24 15:30:39 - Anca mi jero veramente preocupà. Proprio l'altro ieri me disevo: "1300 solo? I ze massa pochi...le pension le 'ndarà ramengo". El gà rason, esimio orcokan, manco mal che Santantonio el ne ga 'scoltà e el gà proveduo. Ma che paura, che paura che se fusse fermà el trafico nel Canae de Sicilia (se qualchedun imparasse ea geografia non saria tuto 'sto mal).
2016-10-24 19:01:11
Grande fratello 43, ognuno è libero di pensarla come vuole,siamo ancora in democrazia,almeno fino al 4 dicembre.