Meghan Markle, il padre attacca la figlia: «La California è razzista, non i reali inglesi. Hanno esagerato con queste storie»

Martedì 9 Marzo 2021
Meghan Markle, il padre attacca la figlia: «La California è razzista, non i reali inglesi. Hanno esagerato con queste storie»

«Ho un grande rispetto per i reali e non credo che la famiglia reale britannica sia affatto razzista. Non penso che gli inglesi siano razzisti, penso che Los Angeles sia razzista, la California è razzista, ma non credo che gli inglesi lo siano», Thomas Markle, padre di Meghan, si scaglia contro la figlia e il genero Harry criticando l'intervista concessa a Oprah Winfrey in cui i duchi di Sussex raccontano che «qualcuno nella casa reale era preoccupato per quanto potesse essere scura la pelle di Archie». Parlando a Good Morning Britain, il 76enne Thomas Markle ha detto: Immagino e spero fosse solo una domanda stupida. Potrebbe essere così semplice, che qualcuno abbia fatto una domanda stupida piuttosto che essere un razzista totale».

Poi ha criticato l'intervista del genero e della figlia trasmessa con il principe Filippo ancora in ospedale. «Hanno esagerato con queste storie con Oprah, considerando l'età della regina e l'età di Filippo, avrebbero dovuto aspettare», ha detto.

Meghan e Harry a Oprah Winfrey: «Razzismo alla casa reale». I Windsor meditano vendetta

Meghan e Harry, dopo l'intervista gli inglesi insorgono: «Levategli il titolo di Duchi di Sussex»

Video

Meghan non parla con suo padre da anni e non ha mai incontrato il principe Harry o suo nipote di 22 mesi Archie. Durante l'intervista Oprah ha chiesto a Meghan se le sembrava un "tradimento" quando ha scoperto che suo padre Thomas Markle stava "lavorando con i tabloid". «Guardo Archie, penso a questo bambino, e sinceramente non riesco a immaginare di fare nulla per causare intenzionalmente dolore a mio figlio. Non riesco a immaginarlo, quindi è difficile per me perdonarlo», ha detto. Alla domanda sulla sua responsabilità per le sue azioni, ha aggiunto: "Tutti hanno responsabilità. "Loro (i tabloid) hanno dato la caccia a mia madre e non l'hai mai sentita dire una parola."

 

Ultimo aggiornamento: 11:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA