Federica Pellegrini, rinviato il matrimonio con Matteo Giunta: «Non ci sono le condizioni»

La nuotatrice e il suo coach vivono a Verona, sotto lo stesso tetto, ormai da tempo

Giovedì 20 Gennaio 2022 di Luca Uccello
Federica Pellegrini, rinviato il matrimonio con Matteo Giunta: «Non ci sono le condizioni»
2

Matrimonio rinviato tra Federica Pellegrini e Matteo Giunta. Ma nessun timore, la Dea e il suo coach non si sono lasciati e non hanno nemmeno, nessuna intenzione di farlo. Hanno solo scelto di sposarsi più avanti, quando il virus lascerà maggior libertà d’azione un po’ a tutti anche agli sposi.

Federica Pellegrini, matrimonio rinviato

«Non è in discussione il se ci sposiamo - ha raccontato al settimanale Oggi Federica - Il problema riguardo quando. Per il momento abbiamo deciso che è meglio rinviare all’anno prossimo. Il mio sogno è celebrare il matrimonio in primavera e non ci sono proprio le condizioni per riuscirci, nel 2022. Ci si sposa una volta sola. E vorrei che accadesse in un contesto più sereno, fuori dal tunnel dell’epidemia».

Fede e Matteo vivono a Verona, sotto lo stesso tetto. Ormai da tempo. «La nostra storia è nata tre anni fa…». Una storia che ha cambiato la vita dell’eterna campionessa: «È l’uomo che amo. E lo stimo a prescindere dal sentimento, il che è un aspetto fondamentale per me. Una relazione non deve causare sofferenza. Alla favola dei “belli e dannati” non ci credo più».

 

Matrimonio e figli? «È una scelta impegnativa, tosta. Avverrà in modo naturale, non vogliamo programmarla. Un figlio è un orizzonte, non una priorità». E che Matteo è il cugino del suo ex, Filippo Magnini non la tocca e non la infastidisce. Almeno così vuole far credere:

 

«Magnini non è un argomento di cui valga la pena parlare»

Dal 19 gennaio è ripartito Italia’s Got Talent. Per il quarto anno di fila è in giuria. E poi? «E poi non andrò a Sanremo.  Non mi ritengo pronta per l’Ariston. Invece a Italia’s Got Talent mi sento a mio agio. C’è un’atmosfera bellissima. Sono in ottimi rapporti con Frank Matano e Mara Maionchi. E in questa edizione c’è Elio, che adoro».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci