Professore stroncato da un infarto durante il “Cammino di Santiago”

Lunedì 19 Agosto 2019
10
Un malore improvviso non ha lasciato scampo a un insegnante che insieme al figlio aveva appena concluso il Cammino di Santiago e stava aspettando per poter ripartire e tornare a Villa Pigna di Folignano dove vive con la sua famiglia. Potrebbe essere stato un attacco cardiaco a stroncare la vita a soli 61 anni di Pietro Malavolta che insieme con il figlio Francesco aveva condiviso l’esperienza del Cammino e stava per tornare in Italia quando ha iniziato a sentirsi male.

Purtroppo, ogni tentativo di salvargli la vita si è dimostrato vano e non è rimasto altro da fare che constatarne l’avvenuto decesso. Ora si attendono le autorizzazioni delle autorità portoghesi prima di poter far rientrare la salma in Italia e, quindi, a Villa Pigna. Non era la prima volta che Pietro Malavolta aveva effettuato il pellegrinaggio: già nel 2015 insieme con l’altro figlio Simone aveva percorso in bicicletta i circa 800 chilometri tra la cittadina francese di Saint Jean Pied de Port e Santiago de Compostela. 


  Ultimo aggiornamento: 09:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA