Melissa George: «Quella volta che Jennifer Aniston mi ha coperto sul set di Friends»

Domenica 26 Luglio 2020
video

Da Grey’s Anatomy a Friends, Melissa George nel corso della sua carriera ha lavorato a telefilm che sono ancora cult a distanza di decadi.  «Friends veniva girato live, e scrivevano al momento la sceneggiatura, e la davano agli attori poco prima del ciak, con nuovi dialoghi per far ridere il pubblico presente in sala, e per capire se poi poteva far presa o meno sul pubblico. Ero abbastanza fuori dal mio mondo, fatto di prove, perché venivo dai drama e non dalla commedia. Jennifer ha visto che ero confusa sulla scena che dovevamo girare da lì a breve, perché avevano appena cambiato il dialogo, e mi ha bisbigliato chiedendomi se non avessi capito qualcosa. Si è presa la colpa per me, facendo finta di non aver capito, così che potessero ripetere la spiegazione della scena».

Matthew Perry cerca l'amore, il Chandler di Friends sull'app di dating dopo la separazione

L’attrice ha raccontato durante la sua permanenza al Filming Italy Sardegna Festival di come Jennifer Aniston l’abbia salvata da un potenziale licenziamento: «Ricordo che disse scusate non ho capito bene quello che dobbiamo fare potete ripetercelo? È stata davvero gentile. Continuavo a sbattere sui mobili del set della caffetteria, Il Central Perk, perché ero davvero nervosa, e il set era così piccolo. È stata una parte difficile, ma davvero gratificante».
Ma la Aniston continua a tornare nella vita di Melissa George: «La cosa assurda è che adesso lavoro con Justin Thoreau, il suo ex. Quando abbiamo iniziato le riprese a Los Angeles lo ha videochiamato sul cellulare, e io ero lì con lui.  Lei le ha chiesto chi interpretasse sua moglie e lui le ha detto che ero io, e lei era entusiasta. Continuo a tornare nella sua vita».
(Servizio a cura di Eva Carducci)

Ultimo aggiornamento: 27 Luglio, 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA