Elton John abbandona il palco in lacrime: «È malato». Concerto interrotto ma standing ovation

Domenica 16 Febbraio 2020
Elton John interrompe il concerto e abbandona il palco in lacrime: «Sono senza voce». Poi la diagnosi choc - Video
2

Brutto momento per Elton John, costretto ad abbandonare il palco in lacrime dopo essere rimasto senza voce. È accaduto mentre teneva un concerto Auckland, in Nuova Zelanda. Il cantante pop, che la settimana scorsa era agli Oscar, ha poi spiegato in un post su Instagram cosa gli è successo. Il video del 72enne che interrompe il concerto ha fatto il giro del mondo. «Ho perso la voce completamente, non riesco a cantare», ha detto al pubblico «devo fermarmi, scusatemi».

Australia, Elton John dona 1 milione di dollari: da Di Caprio alla Kidman, tutti i vip solidali
Elton John e il tumore alla prostata: «Stavo per morire, mi sono salvato per 24 ore»

Dopo essersi interrotto bruscamente si è commosso e, appoggiandosi al piano, ha scosso la testa in lacrime.
Il pubblico gli ha dedicato una standing ovation, e John si è allontanato dal palco, sostenuto dai suoi assistenti.

Qualche ora dopo ha pubblicato su Twitter e Instagram un messaggio in cui ringraziava il pubblico del concerto e continuava scusarsi. Il giorno stesso del concerto i suoi medici gli avevano diagnosticato una polmonite atipica, ma  lui aveva voluto suonare ugualmente e offrire ai suoi fan «il miglior concerto umanamente possibile».
 

Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio, 13:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA