"Petite maman" di Celine Sciamma vince Alice nella città 2021. Il Premio miglior regia va a Belfast di Kenneth Branagh

Domenica 24 Ottobre 2021
"Petit maman" di Celine Sciamma vince Alice nella città 2021. Il Premio miglior regia va a Belfast di Kenneth Branagh

Ad aggiudicarsi il premio come miglior film l'edizione 2021 di Alice nella città è 'Petite maman' di Celine Sciamma. «Ringrazio il festival per la selezione e aver avuto una sala piena di ragazzi - dice la regista in un videomessaggio, parlando in italiano -. Grazie per l'emozione, la sensibilità, la curiosità l'appetito di cinema. I vostri cuori sono nel mio cuore». Il Premio per la miglior regia va a Belfast di Kenneth Branagh.

«È cosi eccitante vincere questo premio, - dice il cineasta, anche lui in un in un videomessaggio -. Ho i ricordi bellissimi di Roma, siete sempre stati generosi con i miei film. Ringrazio il mio cast, la troupe, la Festa e gli spettatori per essere tornati a vedere il film in sala. Sono emozionato e felice per il premio», e conclude in italiano «arrivederci Roma». I numeri di quest'anno: «Abbiamo avuto 15 mila biglietti emessi, 6mila accreditati e 23mila presenze, a cui aggiungere i dati delle tre coproduzioni, alla fine circa 27 mila persone affluiranno ad Alice nella città» spiega Fabia Bettini, direttrice della sezione insieme a Gianluca Giannelli. Ai due direttori è arrivata anche un riconoscimento inaspettato: «Qualche giorno fa il presidente della Repubblica ci ha concesso l'onore di una medaglia per il lavoro che facciamo per i ragazzi - aggiunge Giannelli - è un'attestazione di stima che non ci aspettavamo, e per questo ancora più gradita».

Caterina Caselli, arriva al cinema: la cantante alla Festa di Roma con "Una vita, 100 vite" prodotto dal figlio Filippo

Tra gli altri riconoscimenti: il Premio Camera d'oro Mymovies all'opera prima o seconda va a Softie di Samuel Theis con Menzione speciale a Olga di Elie Grappe, candidato svizzero agli Oscar. Il Premio Rb Casting destinato a giovani talenti è stato assegnato a Madalina Maria Jekal per Anima bella di Dario Albertini, dove c'è anche l'ultima interpretazione di Piera degli Esposti. Vince come miglior cortometraggio: Big di Daniele Pini a cui va anche il Premio Rai Cinema. 

Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre, 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA