Il sottosegretario alla Salute, Sileri: «Finora 8 casi di epatite non nota su 20»

Mercoledì 27 Aprile 2022
Video

“Non possiamo dare un nome a questa epatite, ma possiamo dire che è un’epatite che non rientra in quelle note. Quindi l’esclusione delle epatiti note etichetta quel determinato piccolo paziente con una nuova epatite. Ecco perché quelli che abbiamo sono 8 casi probabili, cioè non sono epatiti ad oggi note: sono 8 casi di epatite non nota”. Lo ha detto a Timeline, su Sky TG24, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri in merito ai casi di epatite pediatrica acuta di origine sconosciuta nel nostro Paese, spiegando anche che “il fatto di avere 20 segnalazioni significa che il sistema è allertato. Così come molte altre segnalazioni si avranno, da qui in avanti, nei prossimi giorni e settimane, in tutto il mondo. Avere la segnalazione non significa avere dei casi: questi devono essere, in qualche maniera, confermati. Ma si deve confermare l’esclusione di cause note”.

Ultimo aggiornamento: 20:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci