Tragico investimento: morte due sorelle falciate da un'auto

Tragico investimento: due sorelle falciate e uccise da una Panda

di Luca Pozza

ROANA - Tragico investimento nella serata di oggi a Canove di Roana, sull'Altopiano di Asiago. Secondo una prima ricostruzione due anziane sorelle, di 93 e 90 anni, Antonietta e Almerina Rossi, residenti in paese, sono state travolte da una Fiat Panda lungo via Roma, in un tratto dell'ex statale del Costo, mentre attraversavano l'arteria. Al volante un 62enne del posto, Lucio Tessari.

Ai primi soccorritori le loro condizioni delle due anziane sono parse subito gravissime: sul posto sono giunte dopo pochi minuti due ambulanze del Suem 118, i cui sanitari le hanno rianimate sul posto per poi trasportarle in ambulanza all'ospedale di Asiago, dove le due donne sono morte prima del trasferimento nel nosocomio di Bassano del Grappa. Visto l'oscurità e la fitta nebbia impossibile chiedere l'intervento dell'elisoccorso, che non è potuto decollare.

Sul posto per i rilievi una pattuglia del radiomobile dei carabinieri di Thiene, che hanno sentito anche l'automobilista che, sotto choc, ha dichiarato di aver visto i due pedoni sono all'ultimo momento. Sul posto anche i colleghi della stazione di Canove e i vigili urbani di Roana. La strada è rimasta interrotta per circa un'ora per consentire i soccorsi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Gennaio 2019, 23:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tragico investimento: morte due sorelle falciate da un'auto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-01-24 14:48:30
A volte succede che attraversano con la bici sulla pista ciclabile , senza rendersi conto che le auto hanno bisogno di un certo spazio di frenata., tanti nn capiscono che avere diritto di precedenza, nn significa evitare incidenti, infatti ogni tanto accadde
2019-01-24 11:58:23
Se eliminassimo tutte le auto, questi incidenti accadrebbero lo stesso, con i cavalli o quant’altro, perciò dispiace per l’accaduto, cose che possono succedere anche alle persone giovani. Proprio l’altro giorno una giovane colorata con due bambini attraversava decisa le strisce, ho fermato bruscamente ed ho pensato “ti senti fin troppo sicura di avere la precedenza”
2019-01-24 08:01:29
A 100 anni si sta a casa, vista la nebbia l'automobilista non avra' sicuramente corso forte e loro c'avranno messo 10 minuti per attraversare la strada! Certe persone se la vanno a cercare!
2019-01-24 18:50:36
Vabbe', vorrà dire che raggiunta una certa età bisognerà che ci chiudano tutti in un recinto, per non correre il rischio di essere di intralcio agli automobilisti che vanno per i fatti loro. Poi non saprei come tu abbia fatto a dedurre, visto che non stà scritto da nessuna parte, che l'automobilista non andasse forte e che le vittime ci abbiano messo 10 minuti per attraversare la strada. E, visto che tu guardi solo l'età, non hai proprio niente da aggiungere su tutti quei guidatori molto più giovani, che hanno provocato dei seri incidenti?