Bullismo e furti, sgominata baby-gang: 4 denunciati (3 sono minori)

Sabato 10 Agosto 2019 di Luca Pozza
1
VALDAGNO - Quattro giovani - un 18enne e tre minorenni, due di 17 anni e un 15enne - sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Valdagno, dopo una serie di indagini su alcuni reati compiuti da una "baby gang" nella zona, buona parte dell'Alto Vicentino. Gli accertamenti, in coordinamento con la Procura della Repubblica di Vicenza e con la Procura per i minorenni di Venezia, hanno preso il via dopo il furto di due ciclomotori, avvenuto il 21 maggio scorso a Recoaro Terme.

I militari della locale stazione hanno in breve tempo individuato il gruppo - chiamato "Sweed Gang" dai suoi componenti - composto da nove giovani della zona, che avrebbe inoltre compiuto atti di bullismo contro altri minorenni, commettendo furti e danneggiamenti: alcuni dei membri hanno però deciso di lasciare il gruppo, mentre altri hanno continuato a commettere atti molesti e reati. L'autorità giudiziaria ha delegato i militari a procedere con diverse perquisizioni locali che hanno permettesso di reperire gran parte della refurtiva, per lo più motorini e parti di essi, già smontati e rivenduti.

Ai primi giorni di agosto la chiusura del cerchio con i quattro, denunciati in stato di libertà a vario titolo per ricettazione e riciclaggio, resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato; danneggiamento; ricettazione; riciclaggio; spaccio di sostanza stupefacente. Ultimo aggiornamento: 17:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci