Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lazio, Marcos Antonio arriva nella Capitale: ecco il primo colpo di mercato

Arriva dallo Shakhtar Donetsk per 8 milioni di euro più bonus

Lunedì 20 Giugno 2022 di Valerio Marcangeli
Lazio, Marcos Antonio arriva nella Capitale: ecco il primo colpo di mercato

Dopo la Instagram story pubblicata ieri prima di partire verso l’Italia, finalmente Marcos Antonio è sbarcato nella Capitale. Il primo acquisto della Lazio 2022/23 è arrivato all’aeroporto di Fiumicino alle ore 7:30. Il brasiliano sarà il regista del futuro secondo Sarri. Arriva dallo Shakhtar Donetsk per 8 milioni di euro più bonus. Un colpo in prospettiva visto che si parla di un classe 2000, anche se con oltre 100 presenze tra i professionisti alle spalle, 26 delle quali nelle competizioni internazionali (Champions ed Europa League).

Milinkovic aspetta la chiamata giusta, il futuro di Sergej alla Lazio è in bilico

Calciomercato Lazio, Emerson Palmier, Allan e Loftus-Cheek: Sarri ha la testa in Premier League

Fresco 22enne, Marcos Antonio si appresta così ad approcciarsi alla nuova realtà biancoceleste. In questo primo giorno capitolino il calciatore si sistemerà in albergo, mentre nella mattinata di domani sono previste le visite mediche. La Lazio accoglie il suo primo colpo di mercato dopo i tanti giudizi positivi nei suoi confronti. In primis Mircea Lucescu al nostro quotidiano: «È veramente un calciatore speciale lì a centrocampo. Qualitativamente è molto valido, ma anche tatticamente è cresciuto tanto poiché ha la fortuna di avere una visione di gioco eccezionale». Poi anche il direttore sportivo dello Shakhtar, Carlo Nicolini: «I biancocelesti hanno fatto un grandissimo colpo: sono pochi 8 milioni, quando lo abbiamo preso pensavamo di rivenderlo a 40». Consensi su consensi, ma d’ora in poi toccherà al campo dare le giuste risposte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA