Mercoledì 18 Ottobre 2017, 00:00

La seconda vita di Stefy Mamafrica

La seconda  vita di Stefy  Mamafrica
LA STORIAHa costruito quattro pozzi, pagato gli interventi chirurgici a una bimba permettendole di tornare a camminare, acquistato centinaia di lettini, coperte e zanzariere. Ma ha anche comperato pecore e galline da destinare all'allevamento, costruito recinti, portato nei villaggi centinaia di scatoloni di medicinali. E la lista non è conclusa: servono infatti ambulatori, ambulanza e altri pozzi per l'acqua potabile. Partendo dalla filosofia «io ho ricevuto molto è giunta l'ora che restituisca qualcosa» Stefania Venchierutti, 52 anni,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La seconda vita di Stefy Mamafrica
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER