Mercoledì 20 Febbraio 2019, 00:00

Prigioniero in Sri Lanka, la madre vuole andare a trovarlo

IL CASO INTERNAZIONALEPORDENONE Graziella Catania, la madre del 33enne di Pordenone che dall'aprile del 2018 è detenuto nello Sri Lanka dopo essere stato trovato in possesso di una dose di marijuana, vuole andare a trovare il figlio. Dopo aver ricevuto rassicurazioni dall'ambasciata italiana a Colombo a proposito delle condizioni di salute del figlio Antonio Consalvo, Graziella Catania vuole affrontare il viaggio intercontinentale e andare a trovare il 33enne che da aprile è detenuto nel carcere di Negombo, città affacciata sul mare sulla...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prigioniero in Sri Lanka, la madre vuole andare a trovarlo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER