Lef, la nuova fabbrica digitale apre le porte al ministro Bianchi

Lunedì 19 Luglio 2021
Lef, la nuova fabbrica digitale apre le porte al ministro Bianchi

SAN VITO (PORDENONE) - La fabbrica digitale di San Vito - lanciata nel 2011 dalla Confindustria di Pordenone con McKinsey e cresciuta negli anni dentro quel sistema di formazione-innovazione-produzione ribattezzato Sistema-Pordenone - è diventata ormai un modello non solo nazionale. È prevista per oggi la presentazione dell'ampliamento di Lean Experience Factory, Centro di eccellenza per la formazione professionale nel campo del lean management e della trasformazione digitale che si è sviluppato nell'area industriale del Ponte Rosso. È previsto, alle 10, un tour per la stampa in cui saranno illustrati i processi digitali che sono una sorta di scuola per le piccole e medie imprese del territorio, ma anche dell'Italia e del mondo.


LA CERIMONIA
Seguiranno gli interventi delle autorità e la cerimonia del taglio del nastro alla presenza del ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, del presidente della Regione Massimiliano Fedriga, del presidente di Confindustria Carlo Bonomi, del vicepresidente di Confindustria per il capitale umano Giovanni Brugnoli e del presidente di Confindustria Alto Adriatico e di Lef, Michelangelo Agrusti. Il Centro - dopo i lavori di ampliamento realizzati in tempo record di 13 mesi anche durante il lockdown - si estende ora su una superficie di tremila metri quadrati e comprende due nuove linee di produzione, un'area dedicata all'innovazione e uno spazio di co-working per startup innovative. Da fabbrica modello ad azienda digitale modello. La nuova struttura arricchisce la propria offerta formativa, permettendo ai partecipanti dei corsi di sperimentare sul campo una trasformazione digitale di tutti gli aspetti organizzativi dell'azienda e di applicare soluzioni tecnologicamente avanzate lungo l'intera catena del valore: dall'ufficio acquisti e progettazione fino alla logistica e al supporto post-vendita.


LA SEDE
Il nuovo building ospiterà il più integrato Digital innovation hub al mondo del sistema Mckynsey in grado di coprire l'intera catena del valore e tutti i settori industriali, consentendo così alle aziende nazionali e internazionali di esplorare, testare e mettere in pratica le ultime tecnologie digitali integrate con nuovi modelli di lavoro centrati sulle persone. Le aspettative sono in linea con l'elevato standing di Lef: oltre 500 organizzazioni e 6 mila partecipanti l'anno che potranno aumentare sino a 10 mila tenuto conto dei clienti servibili in remoto con la formazione in teletrasmissione.
d.l.

Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 09:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA