Escavatore si rovescia, 50enne resta schiacciato nell'uliveto: è grave

Sabato 6 Marzo 2021
l'escavatore che si è rovesciato a Marostica
1

MAROSTICA - Poco dopo le 8 di sabato, i vigili del fuoco sono intervenuti in un uliveto in collina, nei pressi di Via Marosi a Marostica, per soccorrere un uomo rimasto ferito e bloccato sotto un piccolo escavatore, mentre stava lavorando con un parente nella proprietà. L’uomo, un 53 enne, era intento fare degli scavi nell’uliveto quando per cause in corso di accertamento l'escavatore si è rovesciato e lui è rimasto schiacciato in parte sotto il cingolato.

Il primo soccorso è arrivato da parte di un vicino di casa, un vigile del fuoco in pensione, il quale è riuscito a stabilizzare e sgravare il peso con un palo evitando uno schiacciamento ulteriore del ferito. I pompieri arrivati da Bassano utilizzando dei cuscini pneumatici, hanno sollevato il mezzo d’opera, riuscendo a sfilare l’uomo, che è stato preso in cura dal personale sanitario del SUEM. L’uomo dopo essere stato stabilizzato è stato trasferito in elisoccorso all’ospedale di Vicenza.

Ultimo aggiornamento: 13:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA