Stop alle sperimentazioni sui primati, liberi i tre macachi Charlie, Bob e Lucio

Venerdì 4 Giugno 2021
Attenzioni reciproche tra macachi

VERONA - Le operazioni di consegna saranno seguite da Laura Bocchi, consigliere comunale con delega alla tutela degli animali. Così tre macachi sottoposti alla sperimentazione verranno liberati. La consigliera seguirà il convoglio fino a destinazione. «Questo è l'ultimo tassello di una vicenda che, in poco tempo, ha portato ad una positiva conclusione - sottolinea Laura Bocchi -. La dismissione della linea di sperimentazione sui primati non umani è un obiettivo su cui mi sono molto impegnata, su segnalazione delle associazioni. I passaggi non sono sempre stati semplici, ma la grande disponibilità del rettore Nocini, uomo illuminato, e la tenacia del sindaco Sboarina, amministratore attento, hanno consentito di raggiungere questo traguardo».  

«Un'altra promessa che è stato possibile mantenere anche questa volta grazie a un efficace lavoro di gruppo e a favorevoli contingenze - afferma il rettore Pier Francesco Nocini -. Charlie, Bob e Lucio sono liberi. La ricerca universitaria, sempre più importante nel complicato periodo che stiamo vivendo, è molto attenta alle sensibilità ed esigenze di tutti e tutte. Tecnologie informatizzate sempre più evolute permettono di ridurre l'impatto della sperimentazione sugli animali». Per varare questo cambiamento definitivo della sperimentazione medico scientifica sugli animali, Comune e Università avevano firmato un protocollo d’intesa alcuni mesi fa.

Ultimo aggiornamento: 15:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA