Negozio etnico senza precauzioni Covid: multa di 800 euro e chiusura per un mese

Giovedì 19 Novembre 2020 di Redazione online
1

VERONA - Chiusura di 30 giorni ve multa di 800 euro. È il provvedimento emesso oggi - 19 novembre - dalla Prefettura di Verona a carico di un negozio etnico nel quartiere Golosine per non aver rispettato la normativa anti Covid.

Il locale era controllato da tempo, oggetto di ripetuti controlli e sanzioni da parte della Polizia locale, intervenuta anche su segnalazioni di cittadini e residenti. I primi provvedimenti erano scattati già a marzo, quando il locale aveva dovuto chiudere cinque giorni. Nel pieno dell'emergenza sanitaria sia dentro che fuori dal locale di generi alimentari non veniva garantito il rispetto delle misure contro il virus.

A luglio altre sanzioni al titolare e ai clienti per mancato utilizzo della mascherina, ad agosto nuovi cinque giorni di chiusura e altri clienti multati, per circa una ventina di sanzioni emesse in pochi mesi. Da qui, la richiesta del Comando di Polizia urbana di ulteriori approfondimenti da parte della Prefettura. Indagini che si sono concluse con il provvedimento notificato e già in vigore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA