Sarà l'autostrada delle biciclette, da Verona a Firenze e fino alla Sicilia

Mercoledì 20 Maggio 2020
VERONA - Sarà l'autostrada delle biciclette, dall'Alto Adige a Verona alla Sicilia. Anche il tratto toscano della «Ciclovia del Sole» prende forma. Il progetto si inserisce nella rete ciclabile europea denominata 'EuroVelo' promossa dalla European Cyclist's Federation (Ecf), recepita anche nel Sistema nazionale delle ciclovie, per unire anche su due ruote l'intero continente. La direttrice è quella che va da Verona a Firenze nel più ampio itinerario della Ciclovia.

Nel 2016 fu sottoscrito un accordo da Mit, Mibact, Regione Veneto, Regione Emilia Romagna, Regione Lombardia e Regione Toscana per la progettazione e la realizzazione della Ciclovia del Sole da Verona a Firenze, che ha individuato la Regione Emilia-Romagna come soggetto di coordinamento e capofila. Nel 2017 è stato sottoscritto un altro accordo di collaborazione per definire, attraverso un tavolo tecnico, modalità, attività e azioni delle parti. La progettazione di fattibilità tecnico economica è stata portata a termine e consegnata al Ministero delle infrastrutture nell'agosto del 2019 per un costo complessivo stimato di 61 milioni di euro circa.

La ciclovia del sole in linea di massima deve collegare tutto il paese isole comprese, con la valenza evocativa di una grande greenway nazionale. Da San Candido a Palermo, è parte di EuroVelo n° 7 itinerario da Capo Nord a Malta.
Da Trento a Rovereto e a Verona, poi come alternativa al lago di Garda si prevede una variante per visitare la città di Romeo e Giulietta. La variante Verona si prende a Rivoli, lungo la ciclabile ricavata dalla sponda del canale Biffis, che porta fino alle porte di Verona, come si legge nel sito bicitalia.org. Ultimo aggiornamento: 21:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA