Cocktail party per mille: il nuovo
Fontego del Tedeschi si svela

PER APPROFONDIRE: cocktail, fontego, foto, venezia, video
Cocktail party per mille (e tanti in coda): il nuovo Fontego del Tedeschi si svela
VENEZIA - Mille invitati per l'esclusivo cocktail al nuovo Fontego dei Tedeschi, rimodellato e restaurato secondo il progetto dello Studio Oma e Rem Koohlaas. Oggi, alle 19.30, l’inaugurazione ufficiale con lo stato maggiore di Dfs Group; domani l’esclusivo Shopping Day per i clienti Vip e infine sabato l’apertura ufficiale al pubblico dalle 9.30.

 
 




Piano terra. Qui si trova l’area della gastronomia, dei vini e dei liquori. Con una gamma veramente infinità di marche, con prezzi accessibili da 19 euro fino al 2500 per una bottiglia di Sassicaia. Tutti prodotti italiani con marche senz’altro per gourmet e di alta gamma. Vicinolo spazio per gli articoli da regalo. E qui prevalgono nettamente le aziende veneziane sotto l’egida della Confartigianato. 
Primo piano. Qui trionfa la moda, gli accessori e la gioielleria (Bulgari, Damiani, Fendi, Lanvin, Max Mara, Tiffany & Co, Valentino).
Secondo piano. Riservato all’orologeria (Cartier, Hublot, Omega, Panerai, Iwc, solo per citarne alcuni) e abbigliamento e accessori maschili (Brioni, Burberry, Ferragamo, Moncler, Zegna). E nel frattempo si possono ammirare gli affreschi restaurati e conservati e ritrovare le incisioni cinque-seicentesche sui davanzali lasciati da chi frequentava il Fondaco nei secoli passati.
Terzo piano. Dedicato alla cosmesi da donna e da uomo, ma anche alle calzature da donna (Aquazurra, Caovilla, Jimmy Choo, Zanotti)
Il grande Velario. La sommità dell’edificio ospita la mostra "Under Water" di Fabrizio Plessi fino a dicembre.
L'altana. Con una visuale a 360 gradi su Venezia. Qui, due guardie giurate regoleranno il flusso di visitatori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 29 Settembre 2016, 20:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cocktail party per mille: il nuovo
Fontego del Tedeschi si svela
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-10-01 10:39:01
Quello che qualcuno chiama pacchiano duty free è un investimento di parecchie decine di milioni di euro che procure 500 posti di lavoro (con un contratto che perfino i sindacati hanno definito un modello), ha dato lavoro ad imprese, artigiani, professionisti e continuerà a darne speriamo per molto tempo. Capisco che molti veneziani si augurano con tutto il cuore che Venezia si conformi ai dettami dell'odioso Settis. Ma con questi investimenti si crea una città viva dove la gente lavora. Non con le chiacchiere e gli striscioni.
2016-09-30 16:49:35
quali veneziani?Motoscafisti?Gondolieri?ma non possono permetterselo guardando il loro 740.....
2016-09-30 16:48:00
complimenti un bel negozio per i venez iani!
2016-09-30 12:43:24
Chiamarlo Duty Free è riduttivo. È un vero e proprio centro per lo shopping di lusso a Venezia! È il nteressante anche per i veneziani, non solo per i turisti....e i prezzi non sono affatto più cari degli altri negozi. Aggiungiamoci la qualità dei prodotti venduti, l'esclusività del luogo e la veduta del canal grande dall'alto! merita sicuramente di farci una visita.
2016-09-30 08:39:26
Un pacchiano Duty free nel cuore di Venezia....