Due passeggeri entrano negli uffici Actv e aggrediscono i dipendenti in pausa

Giovedì 3 Giugno 2021
L'approdo del Lido preso d'assalto
4

VENEZIA - Due passeggeri sono entrati nell’ufficio di Actv e hanno aggredito i dipendenti in pausa perché i battelli erano pieni. Nuova aggressione al personale Actv a Santa Maria Elisabetta al Lido. L'incremento di ritardi e la situazione insostenibile a cui residenti e turisti sono costretti per la gestione aziendale ha portato negli ultimi giorni a un aumento della rabbia. Ieri però qualcuno non si è fermato alle parole e sono volate le mani. Necessario l'intervento dei carabinieri a sedare gli animi.

Ultimo aggiornamento: 4 Giugno, 09:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA