Spintone alla turista che cade sul ponte, e la ladra ne approfitta per rubarle il portafoglio

Martedì 7 Agosto 2018
16

VENEZIA - Una donna bulgara, M.N., di 41 anni, è stata arrestata dalla Polizia locale di Venezia dopo aver rubato un portafoglio a una turista, spingendola ai piedi del ponte di Calatrava. L'episodio si è verificato ieri sera. La vittima, assieme al marito e alla figlia di 6 mesi, stava scattando alcune foto ai piedi del ponte quando è stata violentemente spinta da dietro, cadendo a terra. La ladra ha colto così l'occasione per impossessarsi del portafoglio, consegnandolo a una complice per poi fuggire in direzioni opposte. È stato il marito della vittima ad avvisare gli agenti della polizia locale presenti in zona, che hanno subito fermato la 41enne. Stamattina, al termine della convalida dell'arresto e dell'udienza per direttissima, la donna è stata condannata a tre anni di reclusione, pena non sospesa, con l'emissione del divieto di dimora nella Città metropolitana di Venezia.

Ultimo aggiornamento: 8 Agosto, 12:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA