Ragazzo si spoglia e si butta nella laguna di Venezia oggi: tuffo da sotto il ponte di Calatrava Foto

Martedì 18 Gennaio 2022
Si spoglia e si butta nella laguna: tuffo da sotto il ponte di Calatrava
4

VENEZIA - Di solito a scene del genere si assiste in estate, quando in città calano turisti che non la rispettano e la calura è tanta da spingere i più cafoni a spogliarsi e trasformare i canali di Venezia in una piscina. O, anche, gettarsi per scommessa o sciatta spavalderia dai ponti più noti della città d'acqua.
Non era mai capitato, però, di fare da spettatori ad un tuffo fuori stagione, a gennaio, roba da ibernisti. Ma proprio questo è quanto successo ieri mattina sotto il ponte di Calatrava. Attorno alle 11.15 un ragazzo, incurante dei vaporetti di passaggio e delle tante persone che lo stavano guardando (e fotografando) si è levato la maglietta, si è abbassato i pantaloni e, vestito solo con i boxer, si è tuffato (di testa) nelle acque del Canal Grande dalla fondamenta lato stazione ferroviaria.
Tutto è successo nonostante da un vaporetto che aveva appena lasciato l'imbarcadero di piazzale Roma un cittadino gli ha urlato, in italiano e in inglese, che il tuffo sarebbe stato pericoloso e di non provarci. Lui, incurante, si è lanciato lo stesso e dopo una breve nuotata è tornato a riva per rivestirsi e sparire nel nulla. Gli agenti della polizia locale hanno provato a rintracciarlo partendo dalle immagini ma non c'è stato nulla da fare e del tuffatore di gennaio non si sono trovate tracce.
N. Mun.

Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio, 09:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci