«Stuprata nel parcheggio della disco». ​Ma un audio "segreto" la smentisce

«Stuprata dopo la disco»: audio "segreto" la smentisce. Libero il 25enne
JESOLO - Un audiomessaggio, registrato durante un amplesso con una ragazza conosciuta pochi minuti prima, si è rivelato la chiave della salvezza per il 25enne marocchino arrestato con l'accusa di aver violentato, sabato sera, una 17enne nel parcheggio della discoteca Il Muretto di Jesolo. Il ragazzo è uscito oggi stesso dal carcere, l'arresto non è stato convalidato. La presunta vittima - pur confermando la violenza - ha dichiarato che la voce registrata è la sua. La stessa accusa non ha chiesto il carcere per il marocchino di Arzignano (Vicenza), in Italia con la famiglia di origine.

Il giovane nordafricano, difeso dall'avvocato Mario D'Elia, ha ribadito al magistrato la sua versione: il rapporto era consenziente e la ragazza non gli aveva mai detto di essere minorenne. L'arresto era basato però su elementi incontrovertibili: ovvero gli esami del pronto soccorso. Secondo i medici, la 17enne presentava segni compatibili con una violenza sessuale. Con questo via libera, era scattato il procedimento d'ufficio e l'arresto. L'ipotesi investigativa propenderebbe per un rapporto iniziato in un certo modo e poi degenerato. La ragazza, comunque, quella notte era sotto choc. Non aveva neppure voluto sporgere denuncia, terrorizzata anche dalla possibilità che i genitori venissero a sapere cos'era accaduto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 29 Agosto 2017, 09:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Stuprata nel parcheggio della disco». ​Ma un audio "segreto" la smentisce
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 80 commenti presenti
2017-08-30 13:19:48
Quando si smaltisce la sbronza e ci si trova senza mutande con la memoria offuscata è normale urlare alla violenza. Visto però che ha riconosciuto la sua voce.....mi sa che perderà molte amicizie.
2017-08-30 11:24:32
questa storia? una goduria pazzesca
2017-08-30 11:03:22
Per capire come la pensa e se ne vanta! in vino veritas Martedì 29 Agosto 2017, 11:43 tanti moralisti ... ma in fondo in fondo sono sicuro che tanti la pensano esattamente uguale se non peggio 3 51 dalla notizia: Stupro a Rimini, il mediatore culturale: «Brutto all'inizio, poi alla donna piace»
2017-08-30 12:43:03
disse il lupo all'agnello che si trovava sotto di lui : mi stai sporcando l'acqua ... oppure la volpe e l'uva ... se vuoi te ne cito altri di esempi calzanti col tuo bellissimo commento .
2017-08-30 12:59:01
grazie per la pubblicita' ma non serve ...troppo buono ...grazie infinite