Sabato 24 Novembre 2018, 10:48

«Lo spaccio? Allora non stavo ​bene, lo facevo per mantenermi»

PER APPROFONDIRE: dario pellizzon, droga, miranese, spaccio
«Lo spaccio? Allora non stavo  bene, lo facevo per mantenermi»
MIRANESE - «Lo spaccio? Allora non stavo bene, avevo dei problemi personali, di salute e non lavoravo. Vendevo marijuana per mantenermi». Ha deciso di parlare e rendere alcune ammissioni spontanee, ieri, davanti al gip David Calabria, Dario Pellizzon, 24enne di Vigonza finito nel mirino dei carabinieri di Mestre come uno dei principali fornitori di marijuana della zona della Riviera del Brenta e del Miranese. Il giovane, che adesso si trova agli arresti domiciliari, secondo la ricostruzione degli inquirenti sarebbe riuscito a guadagnare 180mila euro in sei mesi grazie alla vendita dello stupefacente. Una cifra che,
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Lo spaccio? Allora non stavo ​bene, lo facevo per mantenermi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-11-25 11:35:00
O poverino... allora, a nome della comunità, le più sentite scuse. Tra qualche giorno arriva il reddito di cittadinanza, stai pure tranquillo.
2018-11-24 19:04:45
poverino... vedrai che in galera ti sentirai meglio!...
2018-11-24 19:02:39
In questi giorni ho il raffreddore. E quindi per stare meglio domani scendo in strada a spacciare marijuana.
2018-11-24 17:24:48
Virgulti padano veneti razza brenta, ordinaria amministrazione enrico...ciao enrico..ciao.
2018-11-25 01:12:30
La legge dovrebbe punire anche le spacciatrici di like farlocchi.