Baratta: «Bilancio record: biglietti + 12% e accrediti +25%»

Paolo Baratta
VENEZIA - Bilancio record per la Mostra di Venezia 2018. La 75ma edizione, che si è chiusa ieri con l'assegnazione del Leone d'Oro all'apprezzatissimo "ROMA" di Alfonso Cuaron, ha portato a casa «181.700 presenze nelle sale, 81.000 biglietti venduti con un aumento del 12% ma l'aumento più significativo è stato quello degli accrediti, che hanno registrato un +25%», come ha sottolineato il presidente della Biennale, Paolo Baratta, incontrando la stampa stamattina.

Ottimo bilancio anche per la sezione dedicata alla realtà virtuale «con 10.309 presenze». Inoltre la mostra all'Hotel Des Bains dedicata alla storia del festival veneziano è stata da «27.000 visitatori». «Dopo Netflix il Des Bains è stato il secondo vincitore della Mostra», ha ironizzato Baratta, riferendosi alla risonanza mediatica avuta dal fatto che il film di Cuaron è coprodotto e distribuito dalla piattaforma di streaming on demand. A questo proposito Baratta - rispondendo alle domande dei cronisti - ha sottolineato come «non spetti alle istituzioni culturali regolare il mercato della produzione e della distribuzione di cinema. Non abbiamo la sovranità né il dovere di farlo», ha chiosato. Baratta si è detto molto soddisfatto dal «superamento dello stress test a cui la Mostra è stata sottoposta quando i fulmini hanno fatto saltare per 18 minuti la proiezione» del film di Lady Gaga. «E tutti hanno reagito con grande professionalità e compostezza».

Altro motivo di orgoglio per il presidente «è la pace ritrovata con gli abitanti del Lido».

Tutti i servizi sul Gazzettino del 10 settembre 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 9 Settembre 2018, 11:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Baratta: «Bilancio record: biglietti + 12% e accrediti +25%»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-09-09 16:44:46
accrediti +25 % ok, ma la qualita' degli accrediti non sempre passabile, visto quello successo alla proiezione di "the nightingale".....