Liliana Segre è cittadina onoraria di Venezia: voto all'unanimità in Comune

Giovedì 6 Febbraio 2020
Liliana Segre
2
VENEZIA - Il Consiglio comunale di Venezia ha approvato, all'unanimità, la delibera per il conferimento della Cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre. Nel documento si indica che il conferimento dovrà avvenire «con atto del sindaco nel corso di un'apposita seduta di Consiglio comunale». «La lotta contro il razzismo, la xenofobia e ogni forma di discriminazione del diverso è il cuore di ogni politica dei diritti umani - si legge nell'atto - perché la tolleranza e il rispetto per la dignità altrui, nel realizzare pienamente i dettami costituzionali, vanno a costruire le fondamenta di ogni società davvero democratica».

Liliana Segre è stata nominata senatrice a vita dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Segre venne deportata da bambina nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau con la famiglia, per poi, dopo la guerra, testimoniare instancabilmente gli orrori dell'Olocausto fino a oggi, specie alle giovani generazioni.
Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio, 09:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA