Venerdì 7 Dicembre 2018, 00:00

Testimone chiave dell'omicidio Gritti trovato morto in bagno dalla madre

PER APPROFONDIRE: christofer rath, ivano gritti, lido, venezia
Testimone chiave dell'omicidio Gritti trovato morto in bagno dalla madre
LIDO DI VENEZIA - Lo ha trovato la madre, ieri mattina, verso le 11, in bagno riverso a terra. Stroncato a 33 anni da una presunta overdose. È morto così al Lido Cristopher Antonio Rath, finito al centro cronache lo scorso anno per essere scomparso per 38 giorni. Di lui si era occupato la trasmissione Chi l'ha visto? raccogliendo l'appello della famiglia. Ieri il giovane, testimone chiave nel processo per l'omicidio di Ivano Gritti, è stato trovato a casa esanime a terra. La madre, appena rientrata nell'abitazione, ha chiamato disperata d'urgenza il 118. L'autoambulanza è giunta sul posto in pochi minuti dal Punto di primo intervento dell'ex ospedale al mare. Ma purtroppo ormai non c'era più niente da fare.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Testimone chiave dell'omicidio Gritti trovato morto in bagno dalla madre
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-07 17:37:35
Ma questa e' proprio una notizia?