Domenica 8 Luglio 2018, 21:07

Venditori abusivi, quel gruppo di 30 violenti durante i controlli

Venditori abusivi, quel gruppo di 30 violenti durante i controlli

di Giuseppe Babbo

JESOLO - Meno venditori abusivi sulla spiaggia, ma più violenti. Soprattutto per la presenza di circa 30 cittadini senegalesi che da circa due anni agiscono in gruppo. Assieme si ritrovano sull’arenile, per essere più forti e contrastare l’azione degli agenti della polizia locale. Se necessario anche con la forza, brandendo ombrelloni e lettini, come confermano le aggressioni avvenute negli anni scorsi. Compresa quella contro il comandante Claudio Vanin e quella ai danni di una vigilessa. Per questo il sindaco Valerio Zoggia, nelle scorse riunioni del comitato per la sicurezza pubblica ha sollecitato un intervento da parte della Prefettura e della Questura.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Venditori abusivi, quel gruppo di 30 violenti durante i controlli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 62 commenti presenti
2018-07-10 07:44:22
Errata corrige voleva scrivere risorse salviniane. Sa com'è preso dalla foga si è scordato di essere al governo.
2018-07-10 07:42:19
Mandate i vigili in spiaggia invece che a multare i villeggianti. Se non bastasse il sindaco con il prefetto chiedano l'arrivo dell'esercito che sarà mai? Sempre a piagnucolare sti veneti. zaia pensaci tu, salvini non ha tempo di occuparsi del ministero degli interni sta ciacoando!
2018-07-10 10:30:44
Multare chi compra è chiudere il motivo per cui c’è chi vende, semplice. L’esercito serve da voi dove ammazzarsi ler strada è cosa normale, baby gang che i perversano, reparti di ospedale che chiudono per fare festa,, gente che fabbrica i fake che questa gente vende.
2018-07-10 10:31:45
Multare chi compra è chiudere il motivo per cui c’è chi vende, semplice. L’esercito serve da voi dove ammazzarsi ler strada è cosa normale, baby gang che i perversano, reparti di ospedale che chiudono per fare festa,, gente che fabbrica i fake che questa gente vende.
2018-07-09 19:29:06
Quando il delinquente usa le maniere forti lo stato attraverso le forze dell'ordine deve far capire che è più forte. Speriamo a breve la polizia possa usare il teaser riconducendo a più miti consigli questi facinorosi che poi devono essere rimpatriati. A chi li difende provate a vendere qualcosa senza licenza in qualche piazza e vedrete che dopo cinque minuti verrete già bloccati e multati.